Febbraio 3, 2020

Conto corrente Intesa Sanpaolo Scopriamo il conto

Conto corrente Intesa Sanpaolo

Per tutta la sua clientela Intesa Sanpaolo ha predisposto un interessante rapporto di conto corrente, gratuito fino ai 35 anni, in grado di assicurare l’accesso a tutti i principali servizi di gestione delle proprie risorse. Vediamo allora cosa c’è da sapere.

Quanto costa XME Conto?

Prima ancora di poter comprendere che cosa si possa fare con il conto XME – questo il nome del conto corrente Intesa Sanpaolo – giova sicuramente compiere una piccola sintesi sui costi di questo rapporto che è:

  • gratuito fino al compimento dei 35 anni;
  • gratuito per un periodo promozionale di 6 mesi se viene aperto entro il 30 giugno 2020.

Tutti gli altri dovranno invece pagare un canone mensile, del modulo base, pari a 6 euro. È comunque possibile ridurre:

  • di 2 euro al mese se viene accreditato lo stipendio o la pensione;
  • di 6 euro se viene collegato un servizio di gestione di portafogli della gamma Gestioni Patrimoniali di Eurozin Capital o il Servizio Valore Insieme.

Cosa comprende XME Conto

Il conto XME di Intesa Sanpaolo comprende tutti i principali servizi di pagamento, come la carta di debito e una carta di credito gratuita per i primi 6 mesi.

Sono inoltre inclusi nel prezzo i servizi di banca online per poter gestire il proprio rapporto con Intesa Sanpaolo ovunque ci si trovi, da sito, app e telefono, così come l’accesso al Salvadanaio XME per i primi 3 mesi, per poter mettere da parte con ancora maggiore semplicità le somme che si desidera accantonare. 

Tra gli altri servizi inclusi nel canone anche l’accredito dello stipendio o della pensione, la domiciliazione delle principali utenze domestiche, il rilascio dei moduli di assegni e tanto altro ancora.

Ricordiamo infine che il conto corrente Intesa Sanpaolo è personalizzabile a seconda delle proprie esigenze, aggiungendo al modulo base quelli integrativi.