Soisy come funziona?

Soisy come funziona?

Soisy è un marketplace che permette l’incontro di richieste di pagamento rateale ed offerte di investimento. Nata nel 2015, Soisy nasce dall’idea di Pietro Cesati che si pone diversi obiettivi, tra cui quello di reinventare i servizi bancari che gravitano intorno al prestito tra persone attraverso una esperienza tecnologica all’avanguardia, piacevole e veloce. Con questi presupposti, vediamo insieme nel dettaglio come funziona Soisy, come investire e tutto quello che occorre sapere.

Come funziona Soisy?

Soisy non è una banca o una finanziaria ma un Istituto di Pagamento Autorizzato e Vigilato dalla Banca d’Italia. L’azienda opera nel settore del prestito tra privati (o P2P Lending). Soisy dunque, è un vero e proprio marketplace che offre i suoi servizi a tre differenti tipologie di persone:

  •         Chi vuole investire i propri risparmi prestando soldi ad altre persone mediante il P2P Lending
  •         I proprietari di e-commerce che intendono aumentare le vendite grazie agli acquisti rateizzati.
  •         Persone che intendono comprare qualcosa e pagarlo a rate.

 

In sostanza, grazie alla piattaforma chiunque può investire prestando soldi ad altri privati che acquistano presso e-commerce convenzionati. Lo scopo chiaramente è quello di ottenere un rendimento da questo prestito. Oltre a questo Soisy consente anche di acquistare prodotti a rate attraverso una piattaforma semplice da utilizzare e veloce. Il prestito fra privati per finanziare gli acquisti offre numerosi vantaggi, tra cui rischi inferiori e maggiori opportunità di diversificazione.

Come guadagnare con Soisy

Investire con Soisy è davvero molto semplice, e la registrazione è completamente gratuita.  Non ci sono costi di attivazione, canoni o imposta di bollo, ma non ci sono nemmeno commissioni per ritirare i soldi depositati sul proprio account Soisy. Diventando un investitore Soisy è possibile dunque guadagnare sui prestiti fra privati. Dopo aver effettuato la registrazione sarà possibile caricare i soldi dal conto corrente bancario al conto di pagamento Soisy.

Da segnalare il fatto che l’investimento minimo è di soli 10 euro. A questo punto sarà possibile scegliere le caratteristiche dei prestiti sui quali investire, selezionandoli per:

  • Rating (valutazione della tipologia di prestito)
  • Durata
  • Tasso

In qualità di investitore, l’utente ricevere dunque ogni mese una rata del prestito composta da quota capitale e quota interessi. Soisy chiaramente non è diventata famosa solamente per gli investitori, ma anche fra chi è alla ricerca di un prestito semplice e veloce.

I prestiti Soisy infatti, si caratterizzano per convenienza e facilità. Il prestito viene richiesto online, tramite pc o smartphone, ed è possibile ricevere rateazioni da 250 a 15.000 euro.

 

La piattaforma elabora a seconda dei dati forniti il tasso d’interesse la rata e la spesa totale. Il debitore potrà rimborsare il prestito con un piano di ammortamento compreso tra 3 e 60 mesi. Una volta inserita la richiesta di prestito. In brevissimo tempo verrà esaminata da Soisy. Ma perché richiedere un prestito in questo modo?

Innanzitutto perché il tasso è mediamente più basso sulla base del merito creditizio.

In secondo luogo l’approvazione della richiesta è davvero celere, e infine per l’alto livello di privacy offerto dalla piattaforma. Senza dimentica la possibilità di agire in autonomia comodamente da casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *