Soldo come funziona? Che cos’è ?

Soldo è una piattaforma per la gestione delle spese ideata per le aziende. I servizi offerti sono numerosi, dal momento che consente di controllare quanto viene speso, ma anche da chi e dove la spesa è stata effettuata. Soldo offre ai dipendenti la possibilità di spendere fondi aziendali in autonomia attraverso le carte prepagate Soldo Mastercard. L’obiettivo principale è la creazione di una soluzione multi utente di gestione delle spese pensata per aiutare le imprese di ogni dimensione. In questo articolo vedremo nel dettaglio cos’è Soldo e come funziona.

Che cos’è Soldo?

Il team di Soldo oggi è attivo nelle sedi di Londra, Milano, Roma e Dublino. Soldo non è una banca e non vuole chiaramente prendere il posto dei tradizionali istituti di credito, ma semplicemente si propone per integrare la loro offerta con strumenti che consentono l’automazione dell’attività amministrativa e finanziaria. A oggi sono oltre 40.000 le aziende che hanno scelto di fare affidamento a Soldo in tal senso. 

Soldo quindi, permette di dimenticarsi di scontrini sparsi, ore destinate alla gestione delle alle note spese e carte di credito aziendali condivise. Le carte offerte da Soldo appartengono al circuito Mastercard, e l’azienda mette a disposizione un’app che i dipendenti potranno utilizzare per allegare le foto degli scontrini e classificare i pagamenti.  Il moderno pannello di controllo  consente all’amministrazione di gestire gli utenti e di monitorare precisamente tutte le transazioni da loro effettuate in real time.

 

Tra le funzionalità principali troviamo:

  •         Creazione di budget personalizzati per ciascun utente
  •         Controllo in tempo reale dei flussi di cassa, delle spese e degli acquisti aziendali per ogni dipendente o centro di costo.
  •         Possibilità di generare report integrabili con software di gestione delle spese.
  •         Trasferimento di denaro gratuiti.
  •         Integrazione con i principali software gestionali e di controllo delle trasferte e note spesa.
  •         Acquisto di carburante o con la carta prepagata aziendale Soldo o con Soldo Drive, carta dedicata esclusivamente a questa funzione

Come funziona Soldo?

Soldo si rivolge a due tipologie di utenza: professionisti e piccole imprese da 1 a 99 dipendenti, per l’emissione da 1 a 30 carte prepagate, e aziende di medie e grandi dimensioni, quindi con un numero di dipendenti superiore a 100, per l’emissione da 30 carte in poi.

Professionisti e piccole imprese da 1 a 99 dipendenti

Una volta effettuata la registrazione online, scegliendo il Piano più adatto alle proprie esigenze, si apre un Conto Soldo. Gli strumenti con cui gestire saranno una app e una web console. Il conto può essere ricaricato tramite bonifico aziendale, che è gratuito e viene generalmente accreditato in 24/48 ore. I liberi professionisti possono scegliere anche di effettuare una ricarica immediata SisalPay al costo di 2 euro. È possibile distribuire i fondi disponibili in diversi sotto conti chiamati wallet.

In questo modo è possibile mantenere delle riserve di denaro o fornire a utenti e dipartimenti i fondi necessari a sostenere le loro spese. La carta prepagata aziendale può essere abilitata all’acquisto di carburante. Soldo infine, crea report dettagliati delle spese esportabili nel formato che si desidera e integrabili con il proprio sistema contabile​​​

Grandi aziende

Le funzioni sono le stesse della soluzione precedente, ma se servono oltre 30 carte di credito, è necessario contattare il team di Soldo per l’elaborazione di un Piano tagliato sulle esigenze specifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.